Kim Possible Italia – un sito per Kim & Ron © 2008-2016

Cultura & Studio del Disney cartoon Kim Possible, su piattaforma Wordpress html5
Kim_Possible_Italia_Flavia_Scuderi(Lab1)

Kim Possible Italia Lab, capitolo 1

 

Perchè questo sito

 

Kim Possible è un cartone animato a stagioni, ovvero evolve storia e personaggi nel tempo, usando soprattutto “divertimento” e “sentimento”: per questo ci permettiamo di consigliarlo vivamente ai “bimbi” di tutte le età.  

Soffermandosi ai nomi dei doppiatori e degli autori (sia che si stia parlando di musiche, story writer o registi) si comprende la portata del cartoon Disney, ingiustamente relegato per anni in un box (quello di Rai Due) non in grado di contenere la “grandezza” della serie… che infatti, dopo qualche mese, è rimasta solo sul segnale criptato di Disney Channel dove ha resistito per 7 anni ininterrottamente (benchè in Italia non abbia avuto il corretto risalto garantitoli negli States).    Dal 1 gennaio 2012 , in particolare con la chiusura di Toon Disney Italia (canale che, nel nostro paese, ha ospitato la serie per più tempo) le poche chance per vedere questo fantastico cartone animato in italiano (almeno al momento) rimangono solo internet e lo streaming.   Con rammarico si sottolinea come per il pubblico statunitense Disney Channel  metta a disposizione gratuitamente, sul proprio sito, tutti gli episodi, contrariamente a quello che accade nel “bel paese”.  

Dicevamo che al pari quindi di cartoon non-Disney come DragonBall, o WinX & compagnia bella (per citarne alcuni), Kim Possible segue un filo narrativo cronologico con un inizio ed una fine che la produzione aveva collocato nella III° stagione, ma che un’ingente raccolta di firme ha postergato alla IV°: sarà l’ultima davvero?….

Kimpossible.altervista.org (alias “Kim Possible Italia”) nasce alle ore 1.23 del 31 gennaio 2009, momento della pubblicazione on-line, per rendere onore alla serie Disney Kim Possible. La molla è stata senz’altro il fatto che Kim Possible rappresentasse uno dei nostri cartoni animati preferiti,    ma se da una parte desideriamo emerga chiara la nostra inclinazione, dall’altra manteniamo netta la natura di essere sito d’approfondimento oggettivo sul cartone animato Disney Kim Possible  pubblicando dati e notizie previo controllo e verifica, per offrire informazioni assolutamente scevre da quello che è la passione originaria.

Il sito “Kim Possible Italia” ha subito un restyling totale il 12 febbraio 2009 in quanto era necessario mettere in evidenza quotidianamente, attraverso una tabella di “news”,  i progressi che facevamo. Lo scopo era, ed è, quello di essere una guida ai video-amatori di Kim Possible, in particolare circa l’esatta collocazione cronologia degli episodi ed il titolo in italiano: il che vi possiamo assicurare non è stata una missione semplice, tanto che ci ha visto impegnati per più di un anno (inizio nel 2008 proprio con il “lancio” televisivo della quarta stagione).

Con il 3° restyling del sito, avvenuto dopo pochi mesi da quel gennaio 2009, furono portate a compimento tutte le ricerche, tutti i dati raccolti, tutte le considerazioni svolte in questo intenso e divertente lavoro, una conclusione che riteniamo corretta al 99% (perchè la perfezione esiste solo in Dio) e che comunque non mancheremmo di aggiornare qualora vi fossero scoperte in tal senso.   Ricerca che successivamente è stata ripresa dallo stesso Wikipedia nella pagina dedicata agli episodi di Kim Possible (dove finalmente siamo citati come fonte, ndr).

Un altro motivo che ci ha portati a fondare “Kim Possible Italia” (http://kimpossible.altervista.org) è stata l’assenza pressochè totale di materiale in italiano, ponendoci come alternativa alle lacunose ed erronee pagine che  si trovavano nel 2008 sull’argomento (basti pensare che Bonnie Rockwaller su Wikipedia era citata come Bonnie Rottweiler).  A distanza di anni troviamo ancora il nostro lavoro soddisfacente e completo, tanto che è stato usato da diversi siti esterni, comprese le pagine di Wikipedia dedicate a Kim Possible e Ron Stoppable,  finalmente corrette nei contenuti. 

E’ soddisfacente vedere diversi siti internet che riportano i dati, frutto delle nostre ricerche su Kim Possible, anche se ci duole non essere citati, a volte, come fonte: un link non costa nulla!  

D’altronde in un mondo aperto come internet il problema non è trarre spunto da ciò che si trova in rete, ma semplicemente ricordarsi di citare la fonte da dove lo si è preso:  la conoscenza, qualunque essa sia, non deve avere nè padroni, nè schiavi, ma il rispetto del lavoro altrui è fatto di civiltà (tanto è vero che nelle nostre pagine troverete sempre l’eventuale link alla fonte o al detentore dei marchi citati).

Auspicando di non peccare d’immodestia siamo veramente lieti di quanto realizzato.  Nel nostro piccolo cerchiamo di essere un punto di riferimento per gli appassionati e un punto di partenza per i neofiti che desiderimo conoscere Kim Possible ed il suo amato amico Ron Stoppable, imparando ad apprezzare la serie Disney come abbiamo fatto noi…

 


Link ai detentori dei marchi citati
www. disney.com
; www.wikipedia.org ; www.rai.it

Lascia un commento

Sei il visitatore n°


eXTReMe Tracker
Histats